Domenica 11 Dicembre

Tennis, Angelique Kerber e quei fantasmi del 2011: “sono stata a un passo dal ritiro”

LaPresse/Alfredo Falcone

Angelique Kerber ha confessato un segreto del suo passato: il ritiro nell’annata 2011 è stato qualcosa di più di un semplice pensiero

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Angelique Kerber nuova numero 1 WTA, capace di detronizzare Serena Williams dalla cima della classifica femminile che occupava da innumerevoli settimane, non è sempre stata la tennista di grande livello che possiamo ammirare oggi. La tedesca ha confessato all’agenzia tedesca “SDA” di essere stata ad un passo dal ritiro nel 2011, quando le troppe sconfitte e i risultati che tardavano ad arrivare le avevano quasi fatto dire basta. Fino a Wimbledon avevo perso 10 volte al primo turno e mi dicevo che non potevo continuare – ha spiegato la Kerber – Mi ero data tempo fino allo fine dell’anno, ero numero 92 al mondo. Poi ho raggiunto la semifinale agli US Open e ho capito che potevo fare molto di più“.