Sabato 10 Dicembre

Sgambetto alla Juventus, le verità di Morata: “Conte mi voleva, ecco la ‘folle’ offerta del Chelsea”

LaPresse/Daniele Badolato

Morata svela la folle offerta del Chelsea che il Real Madrid ha rifiutato in estate: “Conte ha messo sul piatto 70 milioni”

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Morata – Chelsea, il no è Real – Un addio alla Juventus che sembrava certo: Real Madrid pronto a esercitare la ‘recompra’, ma bianconeri che hanno sperato eccome di riavere in rosa Alvaro Morata ed erano pronti a presentare un’offerta importare ai Blancos. Storia di un’estate fa. Sull’attaccante spagnolo, però, c’è stato l’inserimento di un terzo… incomodo: Antonio Conte. Il Chelsea infatti ha offerto una cifra folle che ha tagliato fuori la Juventus dalla corsa, anche se poi il Real ha deciso di puntare forte su Alvarito e trattenerlo in rosa.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Morata – Chelsea, il no è Real – A svelare il retroscena è lo stesso Morata ai microfoni di Sport Bild: “il Chelsea ha mostrato grande e Antonio Conte mi prese già alla Juventus. Hanno offerto 70 milioni per me, ma il Real Madrid ha detto che rientravo nei loro piani. Sarei stato il calciatore spagnolo più costoso della storia”. Titolo di cui Morata non potrà vantarsi visto il rifiuto Real.