Venerdi 2 Dicembre

Segna, soffre, stringe i denti e vince: sorriso Italia con Israele. FOTO e VIDEO dei gol

LaPresse/Fabio Ferrari

Un’Italia a due facce quella che riesce a portare a casa il successo su Israele: Chiellini espulso, decisivo l’ingresso in campo di Immobile

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Israele-Italia, gioia (e fatica) azzurra – L’Italia vince e va bene così. Per convincere, però, la strada da percorrere è ancora decisamente tanta. E pensare che l’inizio della prima gara ufficiale da Ct della Nazionale italiana non poteva essere migliore per Giampiero Ventura: una triangolazione davvero bella iniziata da Verratti e conclusa da Pellè su assist di Antonelli. Azzurri subito avanti su Israele dopo appena 14 minuti. E poi, poco dopo, subito il raddoppio: Bonaventura steso, rigore. Candreva è freddissimo, due a zero.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Israele-Italia, gioia (e fatica) azzurra – Una passeggiata? Macché. Perché l’Italia riesce a complicarsi terribilmente la vita da sola. Giorgio Chiellini è in serata no, Ben Haim ne approfitta: il cucchiaio che lascia impietrito Buffon è da favola. Ma non finisce qui. Prima un giallo, poi un altro: rosso per Chiellini, Italia che crolla. Fisicamente e mentalmente. Israele attacca, Buffon è miracoloso su l’ex Palermo Zahavi. Sensazioni negative. Poi la svolta che arriva dalla panchina: Ventura manda in campo Immobile al posto di Eder, lui ricambia con un diagonale preciso che vale il gol del 3-1. E tre punti che brindano l’esordio sulla panchina dell’Italia di Ventura. Per adesso, va bene così.

#GOOL: #Pellè porta avanti gli #Azzurri! Grande azione dell’#Italia!

Un video pubblicato da 👇CALCIO👆 (@_footballmind_) in data: