Martedi 6 Dicembre

Sci alpino, Innerhofer tranquillizza tutti: “sto abbastanza bene, mi manca solo il ritmo”

LaPresse/Reuters

Continua ad allenarsi in Cile Christof Innerhofer, deciso più che mai a farsi trovare pronto per questa nuova stagione sciistica

Continua il raduno della velocità maschile di Coppa del Mondo sulle nevi di La Parva, in Cile, che ancora per un paio di giorni di dedicherà a discesa e supergigante prima di spostarsi per una settimana a Valle Nevado, dove sono previsti una serie di allenamenti nelle discipline tecniche.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Oltre a Guglielmo Bosca, Mattia Casse, Henri Battilani, Emanuele Buzzi, Luca De Aliprandini, Peter Fill, Werner Heel, Matteo Marsaglia e Dominik Paris, è presente in Sudamerica anche Christof Innerhofer, che sembra soddisfatto per il lavoro sin qui svolto nonostante in estate abbia dovuto tenere sotto controllo la solita schiena e una piccola infiammazione ad un ginocchio. “Fisicamente mi sento abbastanza bene – racconta il 31enne velocista di Brunico – qui in Cile riesco ad allenarmi tanto ma soprattutto a fare ciò che voglio per ottenere il meglio dal mio stato di forma. Negli ultimi anni le intenzioni erano buone ma dovevo sempre gestirmi per non sovraccaricare la schiena, adesso a La Parva sono riuscito a sciare dieci giorni sugli undici in programma. Sono soddisfatto, sto migliorando di giorno in giorno e anche il feeling con i materiali è buono. Ho fatto un paio di gare in supergigante nei primi giorni che siamo arrivati in Cile per ritrovare un po’ il ritmo ed è andata abbastanza bene, pur senza forzare. Adesso – conclude Innerhofer – non rimane che procedere su questa strada“. (ITALPRESS).