Sabato 10 Dicembre

Salone di Francoforte 2016: Fiat Ducato celebra 35 anni di vita

LaPresse/Federico Bernini

Al Salone di Francoforte 2016 che si terrà ad Hannover, Fiat Ducato celebra 35 anni di vita con un grande stand

Ad Hannover si terrà la 66ª edizione del Salone di Francoforte 2016, e il protagonista della rassegna tedesca è il famoso Ducato. Senza contare che sono oltre 600.000 le famiglie che oggi viaggiano con un camper su base Ducato Fiat Professional, che da anni è assoluto leader del settore e punto di riferimento della categoria: oltre il 75% dei camper in circolazione è su base Ducato.

LaPresse/Federico Bernini

LaPresse/Federico Bernini

Il modello Ducato ha rappresentato un brand capace di rivoluzionare il proprio segmento con continue innovazioni presenti oggi in tutti i veicoli commerciali leggeri. E nel corso degli anni ha via via affinato le proprie caratteristiche diventando un trendsetter prodotto in oltre 10.000 varianti e venduto in più di 80 Paesi al mondo. Un successo globale, dunque, che nel 2014 ha visto il modello rinnovarsi per rispondere alle nuove esigenze dei clienti offrendo più tecnologia, più efficienza e più valore. E di recente ha debuttato la nuova gamma di motori Euro6 con tecnologia LPEGR e SCR a seconda della mission del veicolo.

LaPresse/Federico Bernini

LaPresse/Federico Bernini

I visitatori che saranno allo stand Fiat Professional, potranno conoscere la nuova versione Combi Passo Lungo equipaggiato con il Multijet2 da 2,3 litri e 150 CV, il migliore della categoria in termini di consumi ed emissioni di CO2. Il veicolo può ospitare 9 persone e vantare un ampio vano bagagli (fino a 2 m) che risulta il migliore della sua classe. Sono presenti: volante rivestito in pelle, sospensioni autolivellanti, riscaldatore Webasto programmabile e indipendente, telecamera e sensori di parcheggio, cruise control e limitatore di velocità. Il veicolo è caratterizzato da una raffinata livrea grigia metallizzata con cerchi in lega da 16″ e innovative luci diurne a LED. Questa versione permette di introdurre la nuova famiglia di veicoli dedicati al trasporto persone che verrà arricchita nel corso del 2017 dai nuovi modelli Minibus completamente riprogettati: nuovi interni, nuovi sedili ergonomici, nuovo ed efficace impianto di condizionamento e una vasta gamma di personalizzazione per ogni esigenza di trasporto a breve o lungo raggio. Ducato, grazie alla sua bassa altezza da terra e alla sua spaziosità interna, è il veicolo ideale per il trasporto persone urbano ed extraurbano, per privati e professionisti.

LaPresse/Federico Bernini

LaPresse/Federico Bernini

Ad Hannover è presente anche un originale Ducato con la divisione Technical Service Operation del marchio Mopar. In particolare, partendo dalla grande versatilità del modello, il veicolo  di colore grigio argento e dotato di Multijet2 da 2,3 litri e 150 CV, si presenta come una soluzione smart e innovativa dedicata a un professionista. Il brand Mopar è in grado di proporre una serie di equipaggiamenti adatti alle diverse esigenze del proprio cliente. L’allestimento presentato ad Hannover vanta una composizione a tre moduli di scaffalatura disposti sui due lati del Ducato e dotati di vani porta oggetti, ripiani con cassetti estraibili e valigie porta attrezzi.

LaPresse/Federico Bernini

LaPresse/Federico Bernini

La una versione base Ducato cabinato pianalato dimostra la grande versatilità del modello che si presta a innumerevoli trasformazioni. Contraddistinto da una carrozzeria bianca, il veicolo è equipaggiato con il motore Multijet2 da 2,3 l e 180 CV (Euro 6) e cambio manuale a 6 rapporti. Tra le dotazioni si segnalano: cerchi in lega da 16″, cruise control e limitatore di velocità, volante rivestito in pelle, luci diurne a Led e sedile guidatore con molle per un maggior comfort. Inoltre, sul veicolo è installato il pack Comfortche include la radio Uconnect Nav 5”, i sensori di pioggia e crepuscolare, i fendinebbia, il climatizzatore automatico, gli specchi retrovisori abbattibili elettricamente e i sistemi d’ausilio alla guida LDWS (Lane Departure Warning System) e HBR (High Beam Recognition).