Sabato 3 Dicembre

Run with Roma 2024: una corsa per i terremotati del Centro-Italia

Il 10 settembre la Run with Roma 2024, corsa che devolverà l’intero incasso d’iscrizione per le popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia

Una corsa di solidarietà per aiutare i territori colpiti dal terremoto. Il Comitato promotore di Roma 2024 ha deciso di devolvere in beneficenza due euro della quota d’iscrizione di ogni atleta alla Run with Roma 2024 in programma il prossimo 10 settembre per contribuire alla ricostruzione delle palestre e degli impianti sportivi dei paesi di Amatrice, Accumuli e Pescara del Tronto. In questo momento storico del Paese, la corsa assume una valenza umanitaria e sociale che va al di là della mera competizione sportiva,  racchiudendo valori etici e morali che rappresentano appieno il mondo dello Sport.

LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

La Run with Roma 2024 è pronta ad accogliere migliaia di atleti impegnati contemporaneamente in nove città italiane: Bari, Cagliari, Genova, Firenze, Milano, Napoli, Roma, Torino e Verona condivideranno la corsa (10 km competitiva – 5 km amatoriale) ideata per celebrare l’impresa sportiva di Abebe Bikila alle Olimpiadi di Roma ’60 e per proiettare la Capitale d’Italia verso il sogno olimpico del 2024. La manifestazione – in programma sabato 10 settembre 2016 (ore 18.00) – sarà l’occasione per partecipare in maniera concreta e solidale alla rinascita dei territori colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso.  La gara – concertata con i comitati regionali della Fidal – avrà una classifica unica che prevede la comparazione di tutti i risultati ottenuti in ogni città tramite un coefficiente prestabilito. Gli atleti che saliranno sul podio in ogni singola categoria (60 atleti per ogni città) delle tappe locali della “Run with Roma 2024” – grazie a un accordo tra il Comitato promotore Roma 2024 e il Ministero dei Beni culturali – il giorno successivo avranno la possibilità di accedere gratuitamente a un Museo della propria città con una visita guidata accompagnati dal Presidente Regionale Coni, dal presidente regionale Fidal, da un campione olimpico e dal direttore del Museo della città.

Di seguito l’elenco delle città e dei Musei – Bari: Castello Svevo – Cagliari: Museo Archeologico Nazionale – Firenze: Museo nazionale del Bargello – Genova: Palazzo Reale – Milano: Pinacoteca di Brera – Napoli: Museo Archeologico nazionale – Roma: Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo – Torino: Musei Reali – Verona: Museo Africano.