Sabato 3 Dicembre

Roma, clamoroso Spalletti: “festa Totti? Vado solo per gli auguri, non sono gradito a tutti”

LaPresse/Alfredo Falcone

Clamorosa rivelazione dell’allenatore della Roma Spalletti: “Totti mi ha invitato alla sua festa, vado per gli auguri e poi subito via, non sono gradito a tutti”

LaPresse/Daniele Montigiani

LaPresse/Daniele Montigiani

Roma, festa Totti: parla Spalletti – “Mi ha invitato e penso di andare a salutarlo, è una festa importante. Poi non voglio rovinargli la festa: gli farò gli auguri e andrò a via, perchè non credo di essere gradito dal resto del gruppo…”. Cos’ il tecnico della Roma, Luciano Spalletti, parlando della festa di Francesco Totti per i suoi 40 anni, che compirà il prossimo 27 settembre. “Il regalo? Glielo faccio, ma non posso comprarlo, rispetta il mio pensiero su di lui“, ha detto alla vigilia della sfida con il Torino il mister giallorosso, che in una recente intervista ha confessato che vorrebbe regalare al ‘suo’ capitano una macchina del tempo.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Roma, festa Totti: parla Spalletti – Le cose tra di noi vanno meglio? Per me sono sempre andate e sempre andranno nella stessa maniera – spiega ancora Spalletti – Lui è uno dei calciatori della rosa della Roma, può giocare dall’inizio o subentrare o uscire, ha qualità ed attualmente è perfetto. Viene, si allena, è dentro il gruppo, spesso fa riferimento a collettivo e gioco di strada, a dare un contributo per la squadra. E’ quello che volevo, si va avanti insieme“. (ITALPRESS). mc/red