Sabato 3 Dicembre

Roma 2024, Pancalli deluso: “stiamo privando di un sogno i cittadini”

LaPresse / Roberto Monaldo

Luca Pancalli deluso dopo il no della Raggi alla candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024

Virginia Raggi ha preso la sua decisione: no alla candidatura di Roma per ospitare le Olimpiadi 2024. Dopo le parole del Sindaco della capitale italiana, che non si è presentata all’incontro con Giovanni Malagò, e quelle del Presidente del Coni, anche Luca Pancalli ha voluto dire la sua: “mi sembra che stiamo privando di un sogno i cittadini. Il sogno di un paese che può cambiare realizzando qualcosa con rigore trasparenza e serietà“, ha dichiarato il presidente del comitato Paralimpico in conferenza stampa dopo l’incontro mancato con Virginia Raggi.  “Non sono i grandi eventi che producono i debiti ma come vengono realizzati, mi sarei quindi aspettato coraggio, da parte di chi fa della trasparenza, il rigore e la serietà alla lotta agli sprechi, di accettare la sfida e dimostrare che noi italiani siamo in grado di fare le cose fatte bene e con rigore“, ha concluso Pancalli.