Lunedi 5 Dicembre

Roma 2024 Malagò svela: “incontrerò Virginia Raggi appena tornerà Luca Pancalli”

Durante il consiglio nazionale al Salone d’Onore, il presidente   del Coni Malagò ha parlato della candidatura olimpica di Roma 2024

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

La situazione Roma 2024 entra sempre più nel vivo. Dopo le dichiarazioni del sindaco Dario Nardelli sulla possibilità di cambiare città e trasferire la candidatura a Firenze e quelle di Maroni di candidare Milano alle Olimpiadi, il Presidente del Coni Malagò ha sottolineato la ferma volontà di continuare col progetto Roma 2024. “Non va bene il villaggio a Tor Vergata? Lo mettessero dove vogliono, l’importante è che vada bene agli ambientalisti e al Cio. Noi vogliamo essere giudicati nel merito del nostro lavoro, tutto il resto sono strumentalizzazioniFormalmente c’è anche la possibilità di inserire un commissario governativo con delega ai Giochi Olimpici ma noi siamo convinti della validità del progetto. Non ci raccontiamo favole diverse: o la candidatura va avanti così o corriamo il rischio di perderla. Però sul dossier siamo disposti a cambiare le cose che è possibile cambiare. Quando incontreremo Virginia Raggi? Aspetteremo il ritorno di Luca Pancalli dalle Paralimpiadi, perchè non è solo la candidatura olimpica ma anche paralimpica di Roma ai Giochi del 2024“, le parole del presidente del Coni durante il Consiglio nazionale al Salone d’Onore.