Sabato 10 Dicembre

Quando due leggende si incontra: Range Rover e il cronografo Zenith El Primero

Due leggende si incontrano: Range Rover insieme al cronografo Zenith El Primero

Nell’anno 1969 nacquero due pietre miliari, rispettivamente nel mondo del design automobilistico ed in quello dell’orologeria: Range Rover e Zenith.

In Inghilterra, un team Rover sotto la guida di Charles Spencer King, iniziò a progettare un veicolo che offrisse le capacità off-road di una Land Rover con il comfort delle migliori berline. Al prodotto, denominato Velar durante tutto lo sviluppo, fu poi dato un nome destinato a diventare famoso in tutto il mondo: Range Rover.

Contemporaneamente, il 10 gennaio 1969, la casa svizzera presentò il prototipo completamente funzionante del primo calibro cronografico automatico al mondo, che fu chiamato El Primero, “Il primo”. Con una precisione al decimo di secondo, garantita dal calibro ad alta frequenza, era nato il più preciso cronografo da polso mai realizzato.

Range Rover ed El Primero continuano ancora oggi ad essere riconosciuti come leader nei loro rispettivi settori. La quarta e più recente generazione Range Rover perché abbina il massimo del lusso a straordinarie prestazioni e capacità in off-road, mentre El Primero, dopo 47 anni, è ancora il più preciso movimento cronografico meccanico mai prodotto in serie sul mercato.

UNA COPPIA PERFETTA

Queste due pietre miliari dell’ingegneria, stringono oggi una partnership che ne celebra la longevità ed i valori condivisi con un’edizione speciale dell’orologio battezzato Zenith El Primero Range Rover, che verrà presentata in concomitanza con il debutto della più dinamica Range Rover mai prodotta: la SVAutobiography Dynamic.

Aldo Magada, Presidente e CEO di Zenith, ha dichiarato: “La similitudine fra i nostri Brand è molto forte. Zenith e Range Rover, ambedue pionieri nelle rispettive industrie, creano entrambi prodotti esclusivi ed innovativi. Grazie al design senza tempo, entrambi i Brand esprimono l’autentico lusso. Il Team Zenith è particolarmente lieto di dare inizio a questa partnership a lungo termine con Range Rover, un altro splendido Marchio dallo spirito affine.”

Zenith_Range _Rover_El Primero_standard strapOgni Zenith El Primero Range Rover avrà una cassa in alluminio ceramizzato che, come l’architettura in alluminio della Range Rover, abbina la leggerezza ad un’estrema durabilità.

L’estetica minimalista dei comandi e della plancia Range Rover è richiamata dalla foggia netta dell’orologio, caratterizzato da un quadrante spazzolato grigio ardesia, da tre delicati, ma leggibilissimi contatori e da una robusta corona abbinata a pulsanti di facile uso. Sul retro dell’orologio spiccano i nomi Zenith e Range Rover elegantemente incisi sul peso oscillante e sull’anello di ritenuta del fondello trasparente della cassa.

“Credo che quello dello Zenith El Primero sia uno dei design più particolari mai realizzati. Era perciò imperativo rendere onore e rispettare questo design iconico. Doveva restare inconfondibilmente un El Primero, ma richiamare il DNA Range Rover.” conferma Gerry McGovern, Chief Design Officer di Land Rover.

“Abbiamo voluto che gli interni della più recente Range Rover fossero elegantemente linear, e il Team Zenith ha traslato questo concetto nel quadrante dell’orologio, semplice e sobrio. La finitura matt di questo orologio suggerisce insieme understatement, raffinatezza e durata, così come una Range Rover coinvolge emotivamente al primo sguardo.” continua McGovern.

I valori simili del design della Range Rover e dello Zenith El Primero sono da tempo oggetto di riconoscimento da parte di chi desidera un prodotto dal design affascinante, ma caratterizzato, al contempo, da una funzionalità impeccabile.

Fra questi estimatori, spicca un esploratore britannico, il Colonnello John Blashford Snell che riconobbe immediatamente le affinità fra i due design; aveva infatti al polso un cronografo Zenith El Primero quando si pose alla guida di un team che, con due Range Rover, portò a termine la prima traversata del famigerato Darien Gap nel 1971/72, durante la Spedizione Trans America, di 29.000 chilometri.

“Crediamo che la speciale combinazione Range Rover di lusso e prestazioni sia unica, e che la nuova Range Rover SVAutobiography Dynamic porti queste qualità al livello più elevato mai raggiunto.” ha aggiunto McGovern.

“Nessun cronografo meccanico ha superato la precisione dello Zenith El Primero, o ha comprovato le sue qualità per un periodo di tempo così lungo. Secondo me, questo è quello che rende questi due capolavori del design una coppia perfetta.”

RANGE ROVER SVAUTOBIOGRAPHY DYNAMIC

SVAutobiography DynamicLa nuova Range Rover SVAutobiography Dynamic si posiziona al vertice della gamma Range Rover ed è la più dinamica Range Rover full-size mai prodotta. È stata progettata e disegnata per chi predilige le prestazioni di guida, rispetto al lusso offerto dai sedili posteriori di una Range Rover SVAutobiography a passo lungo ed è equipaggiata con un V8 da 5 litri Supercharged, messo a punto dalla Divisione Special Vehicle Operations di Jaguar Land Rover. Questo propulsore eroga 550 CV e 680 Nm di coppia, mentre prestazioni e maneggevolezza vengono ottimizzate da speciali sospensioni caratterizzate da un’altezza di marcia inferiore di 8 mm a quella standard.

La Range Rover SVAutobiography Dynamic è chiaramente identificabile dai particolari esterni con finitura Graphite Atlas, da quattro terminali di scarico cromati, pinze freni anteriori Brembo rosse, e gruppi ottici posteriori trasparenti. All’interno, i sedili disponibili in quattro combinazioni di colori, sono in pelle trapuntata a losanga con cuciture a contrasto; i rivestimenti Grand Black dei vani delle portiere sono impreziositi da una riga rossa; i paddle al volante sono anodizzati in rosso.

ZENITH EL PRIMERO RANGE ROVER

La cassa dello Zenith El Primero Range Rover da 42 mm è in alluminio rivestito in ceramica scura, particolarmente resistente ai graffi.  Il quadrante grigio dell’orologio con finitura spazzolata richiama i particolari in Graphite Atlas della Range Rover SVAutobiography, mentre il retro della cassa è in cristallo zaffiro, con anello di ritenuta in alluminio ceramizzato e sfoggia l’incisione che identifica l’edizione speciale.

Il fondello trasparente consente la vista del famoso movimento El Primero, celebrato per la sua precisione al decimo di secondo, unica fra i cronografi meccanici prodotti in serie, dovuta all’alta frequenza di oscillazione di 36.000 alternanze/ora, contro la più comune di 28.800.

Ogni Zenith El Primero Range Rover è corredato da un cinturino in gomma nera e pelle di vitello traforata avorio, e tripla fibbia deployante in titanio rivestito in carbonio diamantato (DLC). Il nuovo cronografo sarà confezionato in un astuccio dello stesso legno laccato degli interni Range Rover e con logo Range Rover. L’astuccio si apre con un pulsante simile a quelli impiegati sulla Range Rover ed è rivestito internamente in pelle traforata, che richiama lo stile dei rivestimenti dell’automobile.

 Lo Zenith El Primero Range Rover sarà fornito con un cinturino aggiuntivo in gomma con finitura in pelle traforata Range Rover Navy.

Per ulteriori informazioni ed immagini: www.media.landrover.com