Mercoledi 7 Dicembre

Paralimpiadi Rio 2016, strano ma vero: il titolo della spada maschile a squadre vinto con il lancio della monetina

LaPresse/Reuters

Strano ma vero: a decidere il vincitore della gara di spada maschile a squadre di scherma in carrozzina è stato il lancio della monetina

Una medaglia d’oro assegnata con il lancio della monetina. Succede anche questo, nell’ottavo giorno di gare alle Paralimpiadi di Rio 2016. Una monetina virtuale, ma pur sempre una monetina. Il titolo paralimpico della gara di spada maschile a squadre di scherma in carrozzina viene deciso da un finale epico, con il francese Romain Noble che a tre secondi dallo scadere del tempo di gara raggiunge il cinese Jianquan Tian sulla parità, a 41 stoccate per squadra. Il regolamento prevede che si disputi un minuto supplementare di gara fra i due atleti, durante i quali tentare la stoccata vincente. Ma prevede anche che, prima dell’inizio del minuto supplementare, il computer generi un lancio virtuale della monetina, stabilendo la squadra che verrà decretata vincitrice nel caso in cui nessun punto venga assegnato. E il computer sceglie la Francia. Nel minuto di tempo supplementare è naturalmente il cinese a cercare soprattutto la stoccata vincente, che però non arriva. Finisce 41-41, ma la medaglia d’oro è transalpina.