Giovedi 8 Dicembre

Paralimpiadi Rio 2016 – Bebe Vio, l’emozione è social: “un onore essere portabandiera”

Foto profilo Twitter Beatrice Vio

Dopo la cerimonia di chiusura delle Paralimpiadi, Bebe Vio racconta su twitter l’emozione di essere stata portabandiera per l’Italia

Una Paralimpiade che ricorderà per sempre, dieci giorni di assoluta emozione che resteranno a indelebile memoria dentro il cuore di Bebe Vio.

bebe vio3Dopo l’oro nel fioretto femminile a squadra e il bronzo in quello a squadra, l’atleta azzurra ha avuto anche l’onore di essere la portabandiera nella cerimonia di chiusura dei Giochi Paralimpici, una sensazione unica che ha toccato l’animo di Bebe. “E’ stato un onore poter portare il tricolore alla cerimonia di chiusura delle Paralimpiadi. Grazie Luca Pancalli“, questo il tweet con cui la campionessa paralimpica di fioretto ha ringraziato il presidente del CIP. Adesso, però, è tempo di guardare al futuro e costruire nuove vittorie, Bebe non ha nessuna voglia di fermarsi.