Domenica 4 Dicembre

Palermo-Juventus apre la sesta giornata di serie A, ecco le quote di William Hill

LaPresse/Fabio Ferrari

Dopo il turno infrasettimanale, ecco la sesta giornata di serie A: ecco le quote di William Hill

Per la sesta giornata di campionato, William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, torna a offrire le Migliori Quote sulle Favorite di tutti gli incontri. Sabato i riflettori saranno puntati sulle due portabandiera italiane in Champions League: la Juventus affronterà in trasferta il Palermo, mentre il Napoli accoglierà il Chievo. Il bookmaker dà fiducia sia ai bianconeri che ai partenopei, in perenne lotta per la vetta della classifica: il successo fuori casa della Vecchia Signora vale 1.33, mentre quello dell’undici di Sarri al San Paolo è in lavagna a 1.36. Per entrambi i match l’opzione pareggio moltiplica la posta per 5.00, mentre la vittoria dei rosanero è offerta a 11.00 e quella dei veronesi a 9.50. Juventus e Palermo non pareggiano al Barbera dal febbraio 1969: da allora ci sono stati quattro successi dei siciliani e otto dei bianconeri, i quali vanno in goal da 17 partite consecutive nella massima serie. Il Napoli, invece, viene da otto successi interni di fila in campionato: è dal 1990 che i partenopei non mettono insieme nove vittorie consecutive al San Paolo in Serie A.

ALFREDO FALCONE

ALFREDO FALCONE

Domenica all’ora di pranzo scenderanno in campo Torino (3.50) e Roma (2.05), squadra contro cui i granata hanno segnato il maggior numero di reti nel massimo campionato, ossia 178: tuttavia, i torinesi non battono i giallorossi dal maggio 2007 ed è addirittura dall’ottobre 1990 che non superano i capitolini in casa. La Roma è il club che ha registrato il possesso palla medio più alto in questo campionato (62%), mentre Dzeko ha già segnato quattro reti in cinque presenze stagionali in campionato: lo scorso anno gli servirono ben venti partite per raggiungere questa soglia. Nel pomeriggio si prosegue con SassuoloUdinese: favoriti i neroverdi (2.10), i quali hanno completato il 76% dei passaggi effettuati finora, mentre i friulani (4.00) sono arrivati al 74%.

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Mentre il Genoa (1.70) affrronterà in casa il Pescara (5.50), la Lazio (1.50) sarà impegnata contro l’Empoli (1.50), contro cui in Serie A non ha mai perso all’Olimpico, collezionando sette vittorie e due pareggi. Con solo due reti segnate, i toscani schierano il peggior attacco di questa Serie A: solo lo Schalke 04 ha segnato meno (un goal) nei cinque maggiori campionati europei. Il Bologna (8.00) farà visita all’Inter (1.48), sul cui campo ha perso 39 volte in Serie A: quella nerazzurra è l’unica squadra a non aver ancora subito goal nei primi tempi del torneo in corso, mentre con sei reti e un assist Mauro Icardi è il giocatore che nei cinque maggiori campionati europei ha partecipato a più reti (sette) della propria squadra in questa stagione. Tra le occcasioni da non perdere William Hill segnala Inter Vincente + entrambe in goal (3.40) e Doppia Chance Bologna O Pareggio a 2.45.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il big match della sesta giornata coincide con FiorentinaMilan: i viola partono favoriti (2.30), ma i rossoneri (3.30) possono contare sul bomber Bacca, autore in media di un goal ogni 74 minuti giocati in questo campionato. Sulla lavagna di William Hill Milan Vincente + Bacca in goal è offerto a 6.00. Seppur con una partita in meno, al momento i viola vantano la miglior difesa del campionato (solo quattro reti subite) e Fiorentina (23%) e Milan (20%) sono le due squadre con la miglior percentuale realizzativa della Serie A in corso. A chiusura del turno, lunedì il Cagliari (2.30) giocherà in casa contro la Sampdoria (3.30), mentre il Crotone (4.33) ospiterà l’Atalanta (1.95): queste ultime sono le due squadre che hanno perso più match in questo avvio di campionato, ovvero quattro ciascuna. I calabresi hanno raccolto un solo punto nelle prime cinque giornate, così come fece il Frosinone all’esordio la scorsa stagione: dal lontano 1932, solo il Sassuolo è riuscito a salvarsi alla sua prima stagione nel massimo campionato (2013/14) dopo aver ottenuto un solo punto nei primi cinque turni.

Per William Hill il 5 è il numero magico, perché 5 sono i minuti di gioco futuri su cui è possibile scommettere. Tre le possibilità di scommessa offerte: goal, cartellino (sia rosso che giallo) e calcio d’angolo. Si può puntare sull’esito positivo o negativo e la scommessa consiste nel pronosticare se avverrà uno dei tre eventi indicati entro la fascia di tempo. Le nuove scommesse 5 minuti sono disponibili per le principali partite presenti nel palinsesto di William Hill e assicureranno una nuova ondata di adrenalina e divertimento alle scommesse Live.