Sabato 10 Dicembre

Nostalgia e commozione, Schweinsteiger saluta la Mannschaft: quante lacrime per Basti [FOTO]

Action Press

Nella partita di addio alla Nazionale tedesca, Schweinsteiger scoppia in lacrime portato in trionfo dai suoi compagni

Lacrime, commozione, gioia e un pizzico di nostalgia. Questo lo stato d’animo di Bastian Schweinsteiger durante l’ultima notte con la maglia della Nazionale tedesca addosso. Un match d’addio concluso con una vittoria sulla Finlandia, stesa dai gol di Meyer e Ozil, utili per regalare a Basti l’ultima gioia con la ‘Mannschaft‘. Prima della sfida un commosso Schweinsteiger è stato premiato dalla Federazione: il centrocampista, che Josè Mourinho al Manchester United proprio non vede tanto da averlo relegato nella squadra riserve, ha giocato 68 minuti prima di uscire per la meritata standing ovation: per lui 121 partite e 24 gol in 12 anni con la maglia bianca. Un lungo percorso chiuso come meglio non si potrebbe, con un pubblico in festa e i compagni intenti a portarlo in trionfo: Basti se lo merita, le lacrime versate stanno lì a confermarlo!