Lunedi 5 Dicembre

NBA – Durant-Warriors, Draymond Green svela: “ho ossessionato Kevin peggio di una fidanzata!”

LaPresse/Reuters

Draymond Green ha svelato un curioso retroscena sulla trattativa Durant-Warriors: il suo ruolo da ‘mediatore’ ossessionato da KD!

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Draymond Green, stella dei Golden State Warriors, ha raccontato un curioso retroscena sulla trattativa che ha portato Kevin Durant a vestire la maglia dei Warriors. Green ha svestito per qualche settimana i panni di ala piccola per mettere giacca e cravatta ed iniziare un lavoro di recuiting degno del miglior coach NCAA. ‘D-Money’ ha raccontato di aver cercato in ogni modo di convincere Durant a passare ai Golden State, sfiorando quasi l’ossessione: centinaia di telefonate, migliaia di messaggi, secondo quanto riportato da ‘NbaReligion’ Green è arrivato al punto di farsi trovare nello stesso luogo in cui andasse Durant.

LaPresse / ZumaPress

LaPresse / ZumaPress

Ho fatto davvero del recruiting intenso, è stato l’equivalente di un allenatore di college che tentava di ottenere un giocatore da top 5, anche se in questo caso avrei violato tutte le regole della NCAA in quanto ho telefonato a KD un milione di volte. – ha spiegato Green – Gli ho mandato più di un milione di messaggi e facevo in modo di comparire in ogni posto lui fosse, ogni volta che ne avevo le possibilità. Quando ho scoperto che aveva firmato sono tornato in me e ho pensato “chissà se mi rispetterà come uomo adesso visto che praticamente gli ho fuso il telefono”. Credo che in passato debba aver avuto una fidanzata che lo abbia snervato peggio di me, altrimenti non si spiega come abbia resistito“.