Domenica 11 Dicembre

Nautica: Navionics presente al Salone Nautico di Genova con una nuova app [FOTO]

Navionics Autorouting da Molo a Molo (3)Navionics ha reso ancora più facile per chi va in barca pianificare le proprie uscite, grazie all’Autorouting da Molo a Molo su plotter e dispositivi mobili. L’Autorouting da Molo a Molo, una funzionalità estremamente avanzata nel settore della nautica, è in grado di creare velocemente rotte dettagliate da un punto di partenza ad un punto di arrivo, anche attraverso canali e passaggi stretti, proprio dove è più necessario, grazie a sofisticati algoritmi e una grande quantità di dati. Disponibile ora su plotter, con l’introduzione di Autorouting da Molo a Molo di Navionics sui Display Multifunzione Raymarine nel maggio 2016, ancora più appassionati di barche a motore, a vela o di pesca possono approfittare di questa fantastica funzionalità comodamente dalla propria console.

Su smartphone e tablet, chi naviga può scegliere un punto di partenza e di arrivo toccando la mappa. Con l’app Boating di Navionics è anche possibile inserire latitudine e longitudine o selezionare un POI (punto di interesse), come capitanerie di porto, marine e ormeggi, distributori di carburante, ristoranti e bar, negozi, taxi, centri di riparazione e rivenditori. Una rotta dettagliata viene calcolata tenendo in considerazione i dati cartografici, gli aiuti alla navigazione, la profondità del fondale e altro ancora. La rotta evidenzia anche avvisi nel caso di fondali bassi, ponti o altri potenziali pericoli. Anche il consumo stimato di carburante, la distanza e l’ETA vengono mostrati sull’app Boating. I POI vicini al luogo di destinazione appaiono automaticamente nel menu dell’Autorouting, assieme ai numeri di telefono e ad altre informazioni utili come il canale VHF delle marine.

Navionics Autorouting da Molo a Molo (1)L’Autorouting da Molo a Molo di Navionics rappresenta un’innovazione unica nella sua capacità di tracciare un percorso attraverso le moltissime variabili da considerare per pianificare una rotta su plotter e dispositivi mobile”. Così dice Don Black, Senior Vice President di Sales e Marketing di Navionics.
Navionics precisa che una rotta calcolata automaticamente con Autorouting non sostituisce le normali procedure per navigare in sicurezza e che questa funzionalità non deve essere usata come unica fonte di riferimento. Autorouting da Molo a Molo ha vinto il SAIL Pittman Innovation Award 2016, il premio Innovazione ADI-IBI al Salone Nautico di Genova nel 2015 e ha ricevuto una menzione speciale al DAME Design Award in occasione del METSTRADE 2015 di Amsterdam. Su plotter, l’innovativo Autorouting da Molo a Molo è disponibile sui modelli Raymarine MFD Serie a, c, e, eS e gS prodotti dal 2011 e aggiornati con la versione 17 del software LightHouse II. Su mobile, Autorouting da Molo a Molo è disponibile a partire dalla versione 8.4 dell’app Navionics Boating per iPhone e iPad, come parte del valore straordinario offerto dal pacchetto Navionics+. La funzione arriverà presto anche su Android.