Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Viñales punta Pedrosa: “l’obiettivo è stare davanti a lui in classifica”

Costanza Benvenuti/LaPresse

Il quarto posto conquistato ad Aragon fa sorridere Viñales, convinto di poter lottare ormai per i primi posti

Con una grande prestazione Marc Marquez si mette in tasca il Gp di Aragon e ipoteca a questo punto la vittoria del titolo Mondiale, quando mancano ormai quattro gare alla fine della stagione. Dietro di lui, Jorge Lorenzo riscatta le ultime opache prestazioni, mettendo il naso davanti ad un Valentino Rossi apparso comunque tonico e aggressivo.

LaPresse/Costanza Benvenuti

LaPresse/Costanza Benvenuti

Si ferma ai piedi del podio la corsa di Maverick Viñales, comunque soddisfatto della sua prestazione: “mi sentivo molto bene in sella alla moto. Quando ero in testa alla gara ero davvero a mio agio, potevo girare molto forte e in modo costante. Poi quando il grip delle gomme è calato ho faticato di più. Facevo fatica a fermare la moto e anche l’anteriore ha sofferto di più. Ci manca ancora qualcosa in gara. Per quanto mi riguarda stiamo parlando di esperienza nel corpo a corpo, mentre il team deve lavorre meglio sulla messa a punto della moto. Comunque sono felice. Abbiamo fatto un grande lavoro. Ancora una volta abbiamo confermato che siamo in grado di essere davanti e sono contento anche perché in termini di guida ho raggiunto un buon livello. E questo mi rende felice. E il team sta lavorando al massimo. Il nostro obiettivo è quello di essere nei primi sei e ci stiamo arrivando a ogni gara. Darò il massimo per passare Pedrosa nella classifica mondiale maè un grande pilota. Per sopravanzarlo dovremo essere al 100% praticamente in tutte le situazioni“.