Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Valentino Rossi spiega: “difficile capire dove si può vincere, ecco cosa conta per me”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Inizia il week-end che conduce al Gp di Aragon, oggi è tempo di conferenza stampa: ecco le parole di Valentino Rossi

Motori che si scaldano, adrenalina che sale ed emozioni pronte ad essere vissute. Il week-end del Gp di Aragon inizia oggi con la classica conferenza stampa che precede le prove libere di domani, sabato poi spazio alle Qualifiche che definiranno la griglia di partenza della gara di domenica. Marquez è chiamato a difendere i 43 punti di vantaggio su Valentino Rossi, mentre il ‘Dottore’ avrà una delle ultime opportunità per coltivare il sogno titolo.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

La seconda parte della stagione non è andata male, non ho vinto ma ho recuperato qualche punto cercando di riparare ad alcuni errori che ho commesso nella prima parte della stagione. Il distacco rispetto a marquez rimane piuttosto grande perchè nelle ultime gare ho ottenuto risultati ma ho guadagnato poco ma in ogni caso dobbiamo continuare così perchè lavoriamo bene e siamo sempre piuttosto competitivi ma credo che questo week end avremo un po’ di difficoltà perchè non è una delle piste ideali per me e anche l’anno scorso abbiamo lavorato molto e faticato durante le prove anche se la gara è stata buona, ero forte e mi sono divertito molto della battaglia anche se l’ho persa. Dobbiamo ripartire da quel punto cercando di essere competitivi perchè senz’altro qui tutti i piloti spagnoli sono difficili da battere”, ha spiegato Valentino Rossi in conferenza stampa.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Impossibile non parlare degli 8 vincitori differenti in altrettante gare: “è un qualcosa che nessuno si aspettava perchè negli ultimi anni vincevano più o meno sempre gli stessi nomi, ma nelle ultime 8 gare abbiamo avuto 8 nomi diversi quindi è interessante per il campionato, quest’anno è più difficile. Dobbiamo cercare di essere sempre lì e di salire sul podio anche per questo motivo”, ha spiegato il campione di Tavullia.

Lukasz Swiderek

Lukasz Swiderek

E’ sempre molto difficile capire o dire in precedenza dove si può vincere o dove si può faticare di più soprattutto quest’anno, ma per me mancano 5 gare e la cosa più importante sarà andare a punti ogni gara. Ogni obiettivo poi è cercare di vincere, ma non si può sapere dove, bisogna dare il massimo ovunque e poi si vede”, ha aggiunto il Dottore che se dovesse scegliere tra il secondo posto in campionato o ottenere più vittorie, ammette che vorrebbe “entrambe le cose. Il secondo posto è molto meno importante di vincere il campionato, vincere gare è bellissimo ma devo cercare di centrare entrambi gli obiettivi, vincere gare e vincere il campionato“, ha concluso Rossi.