Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Iannone spiega: “ecco il perchè della fumata”

Andrea Iannone consapevole dei limiti dopo la prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Inghilterra

E’ andata in scena questa mattina la prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Inghilterra. Il più veloce sul circuito di Silverstone è stato Maverick Vinales, seguito da Lorenzo, Marquez e Rossi. Non male le Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone che sono rispettivamente quinto e settimo.

Abbiamo dei limiti ancora, non riusciamo ad avere una percorrenza buona, riusciamo a recuperare questo gap in accelerazione ma è dura, dall’altra parte credo che lavorando bene possiamo avvicinarci tanto e sappiamo che non abbiamo montato la gomma nuova mentre gli altri lo hanno fatto e abbiamo un buon margine per migliorare, quindi vedremo pomeriggio, sarà importante lavorava“, ha dichiarato Iannone al termine delle prove ai microfoni di Sky Sport. “Il motore era uno dei motori vecchi non nuovi e quindi stanno capendo se è rotto e se non cosa è successo, ma sicuramente lo cambieremo per sicurezza“, ha aggiunto il campione di Vasto.