Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Iannone ottimista: “a Misano possiamo ben figurare”

LaPresse/EXPA

Andrea Iannone ottimista e positivo in vista della gara di Misano nonostante il problema al braccio avuto a Silverstone

Dopo l’appuntamento oltremanica a Silverstone di domenica scorsa, il Ducati Team torna in Italia per la tredicesima tappa del Campionato Mondiale MotoGP 2016. Il Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini si svolgerà infatti sul Misano World Circuit, il circuito romagnolo che si trova a poco più di un’ora di autostrada dalla sede storica della Ducati a Borgo Panigale.
LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Andrea Dovizioso e Andrea Iannone sono reduci dalla sofferta gara inglese in cui, a causa di un indolenzimento all’avambraccio destro patito da entrambi i piloti verso metà gara, non sono riusciti ad ottenere i risultati che erano alla loro portata. I due Andrea dovrebbero comunque riuscire a recuperare in tempo per affrontare la gara sammarinese nelle migliori condizioni fisiche. A Misano sarà presente in gara anche Michele Pirro, schierato come wild-card con la terza Desmosedici GP del Ducati Test Team. Il pilota pugliese scenderà in pista per l’ottava volta in questa stagione della MotoGP.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Non credo che a Misano avrò problemi in gara con l’avambraccio. Non avevo mai più sofferto di sindrome compartimentale dopo l’operazione del 2013 e adesso guardo alla gara di casa con fiducia. Le condizioni meteo dovrebbero essere migliori che in Inghilterra, e ciò ci consentirà di portare avanti il nostro lavoro con continuità durante tutto il weekend”, ha dichiarato Andrea Iannone. “Credo che la Desmosedici GP potrà essere competitiva su questo tracciato, dove due settimane fa abbiamo svolto un test con buoni riscontri. E’ vero che non abbiamo avuto un confronto diretto con i nostri principali avversari, ma il feeling è stato molto buono e credo che avremo delle ottime possibilità per ben figurare in gara”, ha concluso il campione di Vasto.