Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp, Iannone non si accontenta: “confido negli ingegneri per migliorare ancora”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Dopo la prima posizione conquistata nelle FP2, Andrea Iannone esprime le sue sensazioni in vista della gara di domenica

Dopo la sessione del mattino, dominata da Maverick Vinales seguito da Lorenzo e Marquez, i piloti della MotoGp sono tornati in pista a Silverstone per la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Inghilterra.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Nel pomeriggio inglese, il più veloce è stato un super Andrea Iannone seguito dallo spagnolo della Suzuki, prossimo compagno di Rossi, Vinales, che si conferma veloce in questo circuito. Un primo posto che soddisfa a metà il ducatista, ancora alle prese con le difficoltà di adattamento al circuito inglese: “questa pista me la devo far piacere se ho intenzione di raccogliere un buon risultato domenica” commenta Iannone ai microfoni di Sky Sport. “E’ un circuito molto largo e non è facile individuare la traiettoria giusta da seguire, ma devo dire che sto imparando grazie alle lezioni del mio ingegnere di pista. Spero di migliorare ancora qualcosa, se devo essere sincero questa mattina abbiamo cambiato qualcosa ma poi son tornato alla vecchia predisposizione perchè non mi sentivo a mio agio. Non sarà facile, confido in Gigi e negli altri ingegneri e spero che migliorino il posteriore“.