Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Iannone non ha dubbi: “i 50 punti su Vale valgono i 25 dell’anno scorso, facile sbagliare”

LaPresse/EFE

Andrea Iannone certo che Valentino Rossi può ancora recuperare i punti su Marc Marquez

E’ andato in scena domenica il Gran Premio di Gran Bretagna. A trionfare a Silverstone è stato un eccellente Maverick Vinales, seguito sul podio da Cal Crutchlow e Valentino Rossi. I campioni della MotoGp si spostano dall’Inghilterra all’Italia, dove domenica si sfideranno al Misano World Circuit davanti al pubblico italiano.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Valentino Rossi, Andrea Iannone e tutti gli altri piloti italiani vorranno sicuramente regalare grandi soddisfazioni ai loro fan. Soprattutto il ducatista Iannone, dopo la delusione di Silverstone: “nei test siamo andati bene, pur senza avere i riferimenti di Yamaha e Honda. Però ho girato 1”2 più veloce di Stoner, un bel lavoro, visto che sembra che tutti i record in pista siano suoi…“, ha dichiarato il ducatista in un’intervista a La Gazzetta dello Sport.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Per Iannone il Mondiale non è ancora del tutto nelle mani di Marquez: “i 50 punti di vantaggio su Valentino valgono i 25 di un anno fa. Adesso è troppo facile sbagliare e il livello è così alto che ogni domenica può vincere uno diverso. Vale sta facendo una gran stagione. Il talento lo ha sempre avuto e adesso sfrutta l’esperienza che ha in più rispetto a noi bambini“, ha spiegato il campione di Vasto che sul suo futuro dice: “io ho tanta passione per questo sport, è tutta la mia vita e finché vado forte e mi diverto non ha senso fare piani. Di sicuro, il giorno che deciderò di smettere farò mille altre cose. A stare in vacanza tutto il tempo come Stoner, impazzirei“.