Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Dovizioso non ha dubbi: “né Yamaha né Honda, ecco quale sarà il top team del 2017”

Alessandro La Rocca/LaPresse

Intervistato da Speedweek.com, Andrea Dovizioso svela che la Ducati aspira ad essere il team numero uno del 2017

Il Mondiale di MotoGp attende di vivere le emozioni di Aragon, gara in programma il prossimo week-end sul circuito spagnolo.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Mai come quest’anno c’è stata alternanza di vincitori, l’unico tra i big a non aver ancora vinto è Andrea Dovizioso che, tuttavia, guarda già alla prossima stagione dove la Ducati dovrebbe giocare un ruolo da protagonista. “Ducati può essere il team numero 1 nella prossima stagione, non siamo lontani. Anche se non abbiamo la moto migliore al momento, abbiamo le potenzialità per scalare posizioni” sottolinea Andrea Dovizioso a Speedweek.com. “Se la distanza è grande allora è molto difficile recuperare soprattutto in questa classe, c’è bisogno di un sacco di tempo. Invece se siamo relativamente vicini, allora tutto è possibile. Abbiamo una squadra capace e grande, quindi c’è la possibilità di essere in alto nel 2017″. Difficile fare pronostici da qui al prossimo anno: “è difficile fare una classifica per il 2017. Honda e Yamaha saranno comunque al vertice. Credo che si possa intervenire in questa lotta. Anche Suzuki può lottare al top. Poi abbiamo Aprilia e KTM tra le nuove arrivate, e credo che per un po’ di tempo pagheranno lo scotto dell’esordio”.