Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, accordo raggiunto: si correrà a Valencia fino al 2021

LaPresse/EXPA

Ximo Puig e Carmelo Ezpeleta hanno ufficializzato l’accordo che prevede che la MotoGp gareggi a Valencia per le prossime cinque stagioni

Accordo raggiunto, contratto prolungato, la MotoGp farà tappa a Valencia fino al 2021. E’ questo il risultato dell’intesa raggiunta tra Dorna Sport SL, società organizzatrice del Campionato del Mondo MotoGP e la Generalitat Valenciana, il massimo organo di governo territoriale della comunità autonoma di Valencia.

ezpeletaTutte le classi del motomondiale verranno ospitate sul circuito Ricardo Tormo per altre cinque stagioni, un successo per il presidente della Generalitat Ximo Puig, riuscito a trovare i mezzi giusti per convincere Ezpeleta a firmare l’accordo. “Questo rinnovo è fonte di grande soddisfazione per tutte le parti – le parole di Puig – dà stabilità all’evento rappresentato dal GP che ha un triplo impatto: sportivo, economico e di promozione turistica per la Comunità Valenciana“. Molto soddisfatto, infine, anche Carmelo Ezpeleta: “Valencia è molto importante per noi, mancava questo accordo e non è stato difficile lavorare per dare continuità a quanto prosegue dal 1999“.