Mercoledi 7 Dicembre

Mondiali ciclismo: svelati i convocati degli USA

LaPresse/Sipa Usa

Gli Stati Uniti non avranno veri velocisti al mondiale di ciclismo a Doha, ma potranno contare sull’esperienza di Taylor Phinney

Non partono favoriti ma possono riservare sorprese. La nazionale statunitense è stata scelta e sarà una nazionale senza un vero velocista, ma senza dubbio darà battaglia lungo le strada qatariota. Le punte dovrebbero essere Taylor Phinney della BMC e Kiel Reijnen della Trek – Segafredo. Gli altri che daranno una mano ai “capitani” sono:  Robin Carpenter della Holowesko-Citadel Racing Team p/b Hincapie Racing; Chad Haga della Team Giant-Alpecin; Eric Marcotte della Team Jamis e Joseph Rosskopf della BMC Racing Team. Una nazionale senza nomi altisonanti quindi, tolto ovviamente Taylor Phinney.

Per la prova a cronometro il destino della nazionale statunitense sarà nelle mani del campione di cronometro Taylor Phinney (argento nel 2012) e di Alexey Vermeulen della Lotto NL – Jumbo.