Domenica 4 Dicembre

Milan, le tre ‘spine’ di Montella: due big ‘salvi’ (ma per un solo motivo), Bacca in panchina

LaPresse/Spada

Il Milan di Montella che si appresta ad affrontare questa sera la Sampdoria vedrà la novità Lapudula al posto di Bacca: solo una delle tre ‘spine’ rossonere

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Milan, le spine di Montella: Abate – Ignazio Abate, salvo colpi di scena dell’ultimo istante, questa sera sarà titolare nel Milan che affronterà la Sampdoria al Ferraris. Ma solo per un doppio motivo ben preciso: gli infortuni di Antonelli e De Sciglio e la totale inaffidabilità di Vangioni. Con la batteria di  terzini al completo, Abate si sarebbe seduto in panchina per far posto a Calabria. Tra gli epurati di Vincenzo Montella c’è anche il biondo terzino rossonero. Lui, insieme a capitan Montolivo e Carlos Bacca è il destinatario principale delle ire del nuovo allenatore del Milan.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Milan, le ‘spine’ di Montella: Montolivo – La presenza a centrocampo di Riccardo Montolivo è ancora tutta decidere: Montella non lo considera all’altezza della situazione e per tutta l’estate ha cercato un sostituto che la società però non gli ha regalato. La scialba prova contro l’Udinese a cui va aggiunta la scarsa personalità mostrata dal 18 rossonero ha fatto il resto: se Montolivo sarà in campo (dubbio che verrà sciolto all’ultimo istante) sarà solo per mancanza al momento di valide alternative.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Milan, le ‘spine’ di Montella: Bacca – Chi invece la gara contro la Sampdoria la vivrà comodamente seduto dalla panchina del Ferraris è Carlos Bacca. Il colombiano non riesce ad entrare negli schemi di Montella, ieri a Milanelllo il colloquio (molto acceso) tra i due ha portato ad una conclusione: in campo andrà Gianluca Lapadula. Tre ‘spine’ non di poco conto, Montella passa dalle parole ai fatti: “nessuno è intoccabile”. Detto, fatto.