Sabato 3 Dicembre

Mandzukic-Juventus, scintille! Il gesto del croato che ha fatto infuriare Allegri

LaPresse/Marco Alpozzi

Momento difficile per Mario Mandzukic: l’attaccante della Juventus protagonista di un comportamento che ha fatto infuriare Allegri

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Mandzukic – Juventus, scintille – Un momento difficile per Mario Manduzkic. L’attaccante croato, protagonista lo scorso anno di un’ottima stagione con la maglia della Juventus, adesso sembra essere finito ai margini del progetto tecnico di Allegri. La presenza in squadra di Gonzalo Higuain sembra aver tolto spazio e sorriso all’attaccante croato che ha sfogato la delusione per la panchina in Champions League contro la Dinamo Zagabria, sua ex squadra, con un gesto che ha fatto infuriare Max Allegri.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Mandzukic – Juventus, scintille Dopo la bella prestazione (4-0 il finale) contro la Dinamo Zagabria, Allegri – secondi le indiscrezioni in possesso della Gazzetta dello Sport – ha radunato tutta la squadra all’interno dello spogliatoio per alcune comunicazioni, ma tra loro non c’era Mandzukic. L’attaccante croato, infatti, visibilmente deluso per il poco spazio (solo 20 minuti al posto del Pipita) trovato durante l’incontro è salito in fretta e furia sul pullman della squadra per poi unirsi al resto del gruppo solo dopo il richiamo dell’allenatore. Un comportamento che ha mandato Allegri su tutte le furie.