Lunedi 5 Dicembre

Mancini, gioia a metà: “felice per il ko Juventus. Società Inter? Dico…”

LaPresse/REUTERS

Mancini torna a parlare di Inter dopo l’esonero e si dice felice per sconfitta della Juventus: umore diverso invece sulla società nerazzurro

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Mancini – Inter, gioia a metà – Enigmatico, felice, rilassato. La ‘vacanza forzata’ sembra aver rigenerato Roberto Mancini. L’ex allenatore dell’Inter, intervistato dal QS, racconta la sua vita lontano (almeno per il momento) dal calcio: “mi riposo e sto in vacanza, poi se arriverà qualcosa di interessante che mi ispira, andrò. Altrimenti continuerò a guardare le partite. Per ora comunque penso soprattutto a rilassarmi”. Immancabile però, da parte di Mancini, un commento a Inter-Juventus, una partita sempre ‘speciale’.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Mancini – Inter, gioia a metà  – “Se ho visto Inter-Juventus? Non ho niente da dire se non che sono contento che abbiano battuto la Juventus. Sono contento per i tifosi, per i ragazzi, che sono comunque dei buoni giocatori”, afferma Mancini. Che poi non risparmia una battuta al veleno contro la proprietà nerazzurra che lo ha esonerato a pochi giorni dall’inizio del campionato dopo un’estate difficilissima: “società Inter? Ne riparliamo magari la prossima volta…”. Un silenzio che vale più di mille parole.