Venerdi 9 Dicembre

Le caramelle calcistiche di Canale5

LaPresse/Piero Cruciatti

Come un dono tanto gradito ai bambini, le ‘caramelle’ calcistiche di Canale 5 hanno uno scopo ben preciso: invogliare all’abbonamento

Le caramelle calcistiche di Canale5 – Tutti sanno che è meglio non regalare caramelle agli sconosciuti. Non tutti sanno che è meglio non regalare caramelle ai bambini di altri paesi. Quello che noi offriamo come dono, per loro può trasformarsi in carie, e visto che senza caramelle, per loro fortuna non ne soffrono, facciamo a meno di dar loro sia caramelle che carie. Forse, a proposito di caramelle, non tutti sanno che è proprio in questo modo che si crea un mercato là dove non c’è.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Le caramelle calcistiche di Canale5 – Si arriva, si regalano caramelle ai bimbi, questi diventano addicted, e richiedono ancora dolciumi, la ditta in questione si preoccupa allora di rifornire il mercato appena creato e conquistato. La stessa cosa l’ha fatta ieri Canale 5. Non più una sola partita, ma diversi spezzoni di diverse partite. Risultato: la voglia di vederne almeno una intera, senza interruzioni. Alla voce seguente, vedi la voce “abbonamento”. Caramelle. Calcio. Sempre di bambini si parla. Più o meno cresciuti, questa è la sola differenza fra loro.