Lunedi 5 Dicembre

Il diavolo scornato

In studio a ‘Quelli che il Calcio’, Diego Abatantuono attacca l’Inter ma Nicola Berti risponde per le rime

Durante Quelli che il Calcio, l’attore comico Diego Abatantuono ha scherzato e sfottuto allegramente la formazione, i giocatori, la proprietà e la presidenza dell’Inter.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Quel “diavolo” di Diego ha abilmente nascosto le “perle” del suo Milan agitando continuamente davanti ai volti dei telespettatori le “pecche” nerazzurre. Il presente e intelligente Nicola Berti è stato il solo a replicare ad Abatantuono, non accettando il ruolo di sottomissione ben indossato dallo stesso conduttore Savino e dai 3 della Gialappas, tutti noti interisti, evidentemente intimiditi dal diavolo con la barba che spadroneggiava in studio. Peccato per tutti, tranne che per Berti, che il risultato finale abbia dato come esito una favolosa Inter vincente su di una Juventus irriconoscibile. Della serie: essere attori comici può dare luogo a farse tragiche, quando gli interpreti non sono all’altezza del ruolo. Vero Diego?