Venerdi 9 Dicembre

Iannone e le curve… di Belen

Andrea Iannone e le difficoltà delle curve di Belen

Prima di tutto è obbligatorio dire una cosa: a noi Iannone piace. Lo abbiamo difeso sempre, a spada tratta. E non abbiamo mai nascosto il fatto che avremmo tenuto lui, e non Dovi, se fossimo stati noi i vertici Ducati. Iannone ci piace perché è “puro”, è uno di quei motociclisti “vecchia maniera”: corro, se posso vinco, altrimenti ci riprovo alla prossima.

belen rodriguez1Ecco, detto questo, stavolta ci pare abbia esagerato. Come si fa a mettersi con una ragazza come Belen e ad affermare poi candidamente che “sinceramente non mi va di raccontare la mia vita privata, sì siamo fidanzati, non c’è altro”. Iannone, sai chi c’è al tuo fianco? Sai che la dolce Belen vive di quelle notizie che tu dici di non amare raccontare? Non riusciamo a capire: non sapevi chi fosse Belen o pensi che il fatto che il suo stesso lavoro sia “il gossip” non influirà sul vostro rapporto? Attenzione Iannone, sai affrontare con ardore le curve dei circuiti, sei sicuro di saper affrontare con intelligenza e amore le curve di Belen?