Giovedi 8 Dicembre

Golf: Scozia al comando ai Mondiali a squadre maschili, Italia al 22° posto

Ai Mondiali a squadre maschili l’Italia inizia al 22° posto. In Messico è al comando la Scozia, seguita a Australia e Spagna 

L’Italia (Stefano Mazzoli 67, Guido Migliozzi 74, Luca Cianchetti 75) è al 22° posto con “meno 1” nel World Amateur Team Championships – Eisenhower Trophy, il campionato mondiale a squadre maschile iniziato sui due percorsi del Mayakoba El Camaleón GC (par 71) e dell’Iberostar Playa Paraiso GC (par 72), a Playa del Carmen in Messico. La classifica fa riferimento al par essendo differente quello dei due tracciati. Conduce la Scozia con “meno 10” davanti all’Australia (-9) e alla Spagna (-8), che hanno giocato all’Iberostar. In quarta posizione con “-6” Thailandia (Ib), Polonia (Ib) e Irlanda (Ma).

Nell’individuale in vetta con “-6” il polacco Adrian Maronk (Ib) e lo scozzese Connor Syme (Ib), seguiti con “-5” dal giapponese Kazuki Higa (Ib), dallo spagnolo Mario Galiano (Ib), dall’australiano Cameron Davis (Ib) e dall’Irlandese Paul McBride (Ma). Al settimo posto con “-4” Mazzoli, al 98° con “+3” Migliozzi e al 115° con “+4” Cianchetti, in campo sul Mayakoba.

La gara si disputa sulla distanza di 72 buche. Per la classifica sono validi i due migliori score su tre di ciascuna giornata. Accompagnano gli azzurri il capitano Marco De Rossi, il direttore tecnico Gianluca Crespi, l’allenatore Alberto Binaghi e il fisioterapista Massimo Messina.