Sabato 10 Dicembre

Golf: l’Italia ancora a metà classifica ai Mondiali a squadre, bene l’Australia

Campionati Mondiali a squadre: Australia a gran ritmo, Italia 33ª 

L’Italia (Stefano Mazzoli 67 71 89, Guido Migliozzi 74 76 70, Luca Cianchetti 75 74 80) 33ª con “+6”, è rimasta a metà classifica nel World Amateur Team Championships-Eisenhower Trophy, il campionato mondiale a squadre maschile, che termina sui due percorsi del Mayakoba El Camaleón GC (par 71) e dell’Iberostar Playa Paraiso GC (par 72), a Playa del Carmen in Messico. La classifica fa riferimento al par essendo differente quello dei due tracciati. Ha allungato ancora l’Australia (meno 32), che ha portato a sedici i colpi di margine sull’Irlanda (-16) e a 17 sugli Stati Uniti (-15).

Nella classifica individuale lotta per l’oro tra gli australiani Cameron Davis (-14) e Curtis Luck (-12) e il polacco Adrian Meronk (-10).

All’Iberostar Playa Paraiso GC ha ceduto nettamente Stefano Mazzoli con un 89 (+17) scendendo dall’ottavo al 123° posto con “+12”. E’ risalito Guido Migliozzi, grazie a un 70 (-2), da 115° a 84° con “+5”, e Luca Cianchetti è 130° con “+14”. Accompagnano gli azzurri il capitano Marco De Rossi, il direttore tecnico Gianluca Crespi, l’allenatore Alberto Binaghi e il fisioterapista Massimo Messina.