Sabato 3 Dicembre

Giro d’Italia 2017, Cairo spaventa la Rai: “La7 potrebbe essere interessata alla gara”

LaPresse/Spada

Urbano Cairo spaventa la Rai dicendo che la sua televisione, La7, potrebbe essere interessata a trasmettere in esclusiva il Giro d’Italia del Centenario

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Stiamo trattando con diverse emittenti per vedere chi trasmetterà il Giro il prossimo anno. C’è molto interesse perché questa è una competizione che tutti vorrebbero avere“. Lo ha detto nel corso della presentazione della partenza sarda della Corsa Rosa, il presidente e ad di RCS, la società che organizza il Giro, Urbano Cairo. A proposito invece della possibilità che La7, televisione anch’essa di proprietà di Cairo, possa trasmettere il Giro il prossimo anno, Cairo ha detto: “La7 porrebbe essere interessata alla gara. Ci sono contatti, vediamo. L’obiettivo mio è quello di dare al Giro la migliore e la maggiore visibilità per valorizzare il prodotto. La7 è una cosa diversa, ma se si vuole candidare va benissimo: deve fare un’offerta molto competitiva“. A proposito invece della possibilità che il Giro venga trasmesso da più reti, magari su diverse piattaforme, Cairo ha detto: “vediamo. C’è molto interesse, dico solo questo. Tutto è possibile. La Rai non è affatto pigra. Ci devono essere offerte che valorizzino il prodotto trasmesso. Nessuno deve essere avvantaggiato“. (ITALPRESS)