Venerdi 9 Dicembre

Frank de Boer, il destino dell’ “Olandese Volante” in mano al popolo interista: pollice su o giù?

LaPresse/Spada

Il popolo interista ha in mano il destino di Frank de Boer, ad Empoli si deciderà il suo futuro: pollice in su o pollice verso?

LaPresse/Pennacchio Emanuele

LaPresse/Pennacchio Emanuele

L’incredibile equilibrio che contraddistingue appassionati e addetti ai lavori del mondo del calcio italiano ha fatto sì che l’Olandese Volante, Franchino de Boer, sia passato da scamorza bollita a parmigiano reggiano nel giro di 90 minuti. Se dopo il match perso in casa con gli israeliani il popolo pretendeva (giustamente) la testa di Franchino, ecco che dopo la vittoria, sempre in casa, contro la Juventus, il popolo vuole ora incoronare Re Franchino. L’Olandese Volante si schernisce. E dice: “vedremo stasera a Empoli“. E non c’è che dire: il popolo intero aspetta il verdetto di Empoli, pronto a cambiare il verso del pollice: su o giù? Appassionati e addetti ai lavori sono pronti a vergare nuovi commenti e a emettere nuove sentenze. L’equilibrio, si sa, non fa parte del mondo del calcio tricolore!