Sabato 10 Dicembre

Fantastica riunione dei vertici Ferrari: ieri&oggi a colloquio

LaPresse/Photo4

Riunione ai vertici Ferrari: a Singapore Arrivabene incontra Domenicali

Riunione di cervelli fini, ieri a Singapore. Sono stati visti, da tutti, vicini. Uno è Stefano Domenicali, ex numero uno della scuderia F1 del Cavallino Rampante, e oggi a.d. della Lamborghini. L’altro è Maurizio Arrivabene, team principal Ferrari in carica. Si sono incontrati e seduti sotto un ombrellone, scambiandosi frasi e convenevoli. Rimane da scoprire cosa si siano detti. Proviamo a indovinare. Rimanendo sempre in àmbito Singapore. Uno dei 2 potrebbe avere spiegato all’altro come si fa a lasciare attaccata la pompa di benzina alla vettura, ricordando i bei tempi in cui i meccanici del cavallino rincorrevano nella notte la macchina di Massa nella corsia dei box. Mentre l’altro avrà sussurrato al primo, in gran segreto, come si fa a promettere a tutti di vincere un Mondiale e non riuscire invece a vincere nemmeno una gara; restando saldamente al proprio posto. Son cose belle. Forza Ferrari!