Venerdi 9 Dicembre

F1, Vettel soddisfatto ma non troppo: “loro sono su un altro pianeta”

LaPresse/Photo4

Vettel soddisfatto ma non troppo dopo le qualifiche del Gran Premio d’Italia

Il Gran Premio d’Italia è ormai entrato nel vivo! Dopo la terza e ultima sessione di prove libere i campioni della F1 sono scesi in pista a Monza per le qualifiche.

La pole position è andata a Lewis Hamilton, seguito dal suo compagno di squadra Nico Rosberg e dalle Ferrari di Vettel e Raikkonen.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Felice ma non troppo Sebastian Vettel dopo il suo terzo tempo in qualifica: “non ero molto contento del mio primo tentativo nel q3 ho perso un po’ il ritmo ma poi sono riuscito a riprenderlo per fortuna, il giro dopo non un grande primo settore dove ho perso un pochino è stato buono, sono molto contento per noi perchè abbiamo monopolizzato la seconda fila“, ha dichiarato il ferrarista in conferenza stampa. “Non troppo contento però per il gap che è molto grande rispetto a chi ci sta davanti, le Mercedes sono in un altro pianeta“, ha aggiunto Vettel contento per il grande sostegno che c’è in Italia: “è fenomenale vedere tutto questo sostegno, ogni giro che fai tutti si alzano ti salutano. il sostegno che abbiamo qui è enorme, dobbiamo ringraziare tutti speriamo di potergli restituire qualcosa domani“, ha aggiunto.

Domani speriamo di poter sfruttare la partenza e mettere le Mercedes in difficoltà. Dobbiamo essere realistici, la Mercedes va forte, ma è chiaro che il nostro week end è stato finora positivo. La nostra macchina sta migliorando, dobbiamo essere pazienti“, ha concluso Vettel ai microfoni di Rai Sport.