Martedi 6 Dicembre

F1 – Scintille in pista tra Verstappen e Kvyat, l’olandese però ammette: “stava a me superare” [VIDEO]

Dopo l’avvicendamento di inizio stagione, a Singapore Kvyat si è preso la rivincita su Verstappen

In una gara ricca di pathos e di colpi di scena, Nico Rosberg vince l’ottava gara di questo straordinario 2016 e torna leader del Mondiale. Una rivincita bella e buona quella del tedesco sul compagno di squadra Hamilton, costretto ad accontentarsi del terzo posto e a perdere la testa della classifica.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Di rivincita si parla anche riguardo a Kvyat e Verstappen, non proprio buoni amici dopo l’avvicendamento di inizio stagione. Ebbene, proprio sul circuito asiatico, il pilota russo ha dato ampiamente filo da torcere al collega olandese, sbarrandogli la strada per parecchi giri, prima di dare il via libera solo in seguito ad un pit-stop. Verstappen aveva espresso una certa frustrazione via-radio (“dai, su andiamo!”), ma nel dopo gara ha sottolineato la bravura di Kvyat. “Sta a me superare – le parole di Verstappen riportate da Motorsport.comDaniil stava combattendo per la sua posizione. Ho detto qualcosa via-radio perché ad un certo punto stavo perdendo molto tempo”. Parole di elogio, infine, sono arrivate anche dall’ex team principal Christian Horner: “mi hanno chiesto se durante le fasi calde di gara mi sono sentito con Tost, e la risposta è no. I punti sono importanti per noi come lo sono per la Toro Rosso, e poi credo che Kvyat non sarebbe stato molto d’accordo…”.

Kvyat vs Verstappen. Great fight! #RedBull #ToroRosso #Verstappen #Kvyat #SingaporeGP

Un video pubblicato da RaceImages_ #LS39 (@raceimages_) in data: