Venerdi 9 Dicembre

F1, Ricciardo non nasconde l’amarezza: “mi aspettavo di più, ma conta essere veloci da domani”

LaPresse/Photo4

Conclusa la prima giornata di libere a Sepang, Daniel Ricciardo esprime la sua leggera delusione dopo i risultati di oggi

Dopo le prime due sessioni di prove libere andate in scena oggi sul circuito di Sepang, a sorridere sono principalmente le due Mercedes, capaci di dominare sia FP1 che FP2 rispettivamente con Rosberg ed Hamilton.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Se Verstappen si è mostrato soddisfatto del comportamento della sua Red Bull, dello stesso avviso non è sembrato Daniel Ricciardo, convinto che la sua monoposto avrebbe potuto dare di più. “Sicuramente dobbiamo trovare ancora qualcosa – le parole dell’australiano riportate da Motorsport.comcredo che non abbiamo migliorato abbastanza con le gomme soft, sia con il carico di carburante che senza, quindi è qualcosa su cui dobbiamo lavorare. Nei long run abbiamo faticato soprattutto a tenere le gomme nella finestra giusta. Stasera lavoreremo e sicuramente apporteremo dei miglioramenti per domani, anche se è difficile sapere quanto significativi e dove ci porteranno. Sicuramente vorremmo essere più veloci, ma è un po’ come a Singapore: non siamo troppo felici di venerdì, ma poi quello che conta sono sabato e domenica“.