Lunedi 5 Dicembre

F1, la Ferrari si fa furba: importanti novità per la monoposto di Vettel

LaPresse/Photo4

‘Sfruttando’ la partenza dall’ultimo posto in griglia, la Ferrari ha deciso di cambiare il motore e il cambio sulla monoposto di Vettel

Durissimo colpo per la Ferrari nella giornata di qualifiche a Singapore. Sebastian Vettel partirà dall’ultima posizione a causa di un problema alla barra di torsione che non ha permesso al pilota tedesco di portare a termine il Q1.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Un inconveniente che la Ferrari ha deciso di sfruttare a proprio favore, decidendo di sostituire sulla vettura del tedesco sia la power unit che la trasmissione. L’utilizzo del sesto motore avrebbe dovuto penalizzare Vettel di dieci posizioni, ma partendo già ultimo la scuderia di Maranello ha girato questa situazione a proprio favore. Dopo aver utilizzato il quinto propulsore a Monza, si sarebbe resa necessaria almeno una sostituzione nel finale di stagione, ma i guai di Marina Bay hanno anticipato l’omologazione dell’ultima unità, senza il rischio di anticipare eventuali evoluzioni tecniche, visto che la Ferrari ha già utilizzato tutti i gettoni a disposizione. Una magra consolazione per la Ferrari che proverà oggi a risalire la china, provando a guidare Vettel almeno nella zona punti.