Sabato 3 Dicembre

F1- Il cambio di proprietà è realtà: Liberty Media al comando, Ecclestone resterà CEO

LaPresse/Photo4

Il cambio di proprietà in F1 è ormai alle porte: Liberty media diventerà la nuova proprietaria del Circus, Ecclestone manterrà il ruolo di CEO

Manca solo l’ufficialità ma ormai dovrebbe essere una questione di ore: la Liberty Media diventerà la nuova proprietaria della Formula Uno. L’emittente americana Cnbc sostiene che la società acquisirà inizialmente il 18,7% delle azioni per 4,4 miliardi di dollari (circa 4 miliardi di euro) per poi proseguire la scalata e sostituirsi alla Cvc, attuale azionista di maggioranza col 35,1%. Chase Carey, vicepresidente della 21st Century Fox, sarà il nuovo numero uno della Formula Uno ma Bernie Ecclestone manterrà il ruolo di Ceo. Lo stesso Ecclestone nei giorni scorsi aveva preannunciato il buon esito dell’operazione con la società americana che dovrebbe sborsare alla fine 8,5 miliardi di dollari. Il consorzio Usa che ha sede in Colorado ed è stato fondato da John Malone 25 anni fa acquisirà dunque le azioni anche della Cvc e in una seconda fase potrebbe anche quotare la F1 sulla borsa di New York. (ITALPRESS).