Lunedi 5 Dicembre

F1, Hamilton rende onore a Rosberg: la battaglia però è tutt’altro che conclusa

LaPresse/Photo4

Otto punti dividono Nico Rosberg da Lewis Hamilton nella classifica piloti, il britannico però non ha nessuna voglia di arrendersi

Le lancette scandiscono il countdown, i giorni passano veloci e il Gp della Malesia si avvicina a grandi passi. Il Mondiale di Formula 1 sta entrando finalmente nel vivo, con il sedicesimo appuntamento della stagione pronto a regalare emozioni sul circuito di Sepang.

hamiltonSono solo otto i punti di vantaggio di Nico Rosberg su Lewis Hamilton, un margine davvero ridotto che non lascia dormire sonni tranquilli al tedesco, nonostante l’ottimo periodo di forma che gli ha permesso di vincere le ultime tre gare. “A Singapore ho limitato i danni – le parole di Hamilton riportate dalla Gazzetta dello Sport – devo rifare i complimenti a Nico che ha svolto un ottimo lavoro, ma le cose vanno così, siamo entrambi competitivi, a volte è bravo lui, a volte io, sono tanti piccoli dettagli che rendono valido un fine settimana. Ci sono ancora 6 gare, io darò il massimo, è quello che uno sportivo deve fare. Sepang è il primo di questi sei appuntamenti decisivi, un bel risultato sarebbe grande, vediamo“.