Domenica 4 Dicembre

F1, Hamilton in difficoltà a Singapore: “week end frustrante?”

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton ammette di avere qualche difficoltà a Singapore

Sono appena terminate le qualifiche del Gran Premio di Singapore. A conquistare la pole position è stato un eccellente Nico Rosberg, seguito da Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton. Non benissimo le Ferrari con Kimi Raikkonen quinto e Vettel in ultima posizione a causa di un problema alla sua monoposto.

Se Nico Rosberg sorride, Lewis Hamilton non fa altrettanto: “non proprio frustrante ma non è stato il mio week end, non sono riuscito a fare buoni giri. Io avrei dovuto quanto meno fare un passo in più per dare la prima fila al team ma non ci sono riuscito“, ha dichiarato il campione del mondo in carica in conferenza stampa.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Ieri non ho fatto il long run quindi non so, non ho idea di come si comporteranno le gomme domani, è uno svantaggio, già parto dietro. E’ una combinazione di fattori, in una pista come questa in un circuito cittadino devi costruire tutto passo dopo passo, ogni volta che facevo passi avanti ne facevo uno indietro, parte è colpa mia parte de guasto che ha avuto la macchina ieri ma sono cose che capitano cercherò di limitare i danni domani“, ha aggiunto il britannico ai microfoni di Sky Sport.