Sabato 3 Dicembre

F1, continua il duello Lauda-Verstappen, Niki: “Max ha un problema, ecco qual è”

LaPresse/Photo4

Continua il botta e risposta tra Verstappen e Lauda, ecco l’ultimo affondo di Niki

Prima è toccato a Niki Lauda accusare Max Verstappen di essere da reparto di psichiatria, dopo il duro attacco del pilota Red Bull a Raikkonen al termine del Gp di Spa.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Nei giorni seguenti, la replica dell’olandese non si era fatta attendere “Io da uno psichiatra? Allora Niki può accompagnarmi” e ieri, il presidente onorario della Mercedes ha provato a chiudere la questione: “andare insieme? Andiamo – ha detto a Skypoi però sarà lo psichiatra a decidere chi dei due deve restare“. Il discorso, poi. è scivolato sul talento di Verstappen: “credo che Max abbia un talento incredibile, ma c’è un limite a quello che si può fare e non fare in pista e qualcuno glielo deve far notare. Il problema di Max è che è molto giovane. Ma se facciamo un bilancio tra talento e giovinezza, il suo talento vince“. Infine, Lauda, fa un pronostico sulla gara di Singapore: “noi siamo veloci e non abbiamo il problema dell’anno scorso. Ma Ferrari e soprattutto Red Bull sembrano molto più veloci qui. Questa pista è perfetta per la Red Bull, non per noi, quindi dovremo sudare parecchio“.