Venerdi 2 Dicembre

Esordio amaro per l’Italia di Ventura: la Francia cala il tris e batte gli azzurri [FOTO e VIDEO]

LaPresse/Donato Fasano

Parte male l’Italia di Ventura: la Francia fa 3 gol e sfata il tabù “Bari”, città nella quale gli azzurri non erano mai stati sconfitti

LaPresse/Donato Fasano

LaPresse/Donato Fasano

Italia- Francia, più di un’amichevole – Più di 2 km di fila in zona San Nicola di Bari, e non stiamo parlando di ingorgo stradale. Il motivo, quindi? La coda di persone pronte ad entrare allos stadio per il primo test della nuova Italia di Giampiero Ventura, uno che ha lasciato un gran bel ricordo a Bari, in panchina dal 2009 al 2011. Test match importante per gli azzurri che affrontano la Francia nell’ennesima classica del calcio Europeo, che riporta alla mente le lacrime di Euro2000 al gol di Trezeguet e la gioia immensa dei Mondiali 2006: Italia-Francia non è mai un’amichevole.

LaPresse/Donato Fasano

LaPresse/Donato Fasano

Italia- Francia, il racconto del primo tempo – Quasi a sottolineare quest’aspetto entrambi gli allenatori schierano le prime linee fin da subito, con l’Italia che rinuncia al solo Bonucci per problemi extra calcistici e Marco Verratti, in panchina per Bonaventura. Francia che fa a meno solo di Lloris infortunato, al suo posto Mandanda. Parte bene l’Italia sul piano del ritmo, ma non su quello della concentrazione: Chiellini svirgola su una semplice chiusura e Martial beffa Buffon al 17′. Arriva 4 minuti dopo la reazione degli azzurri: assist di Candreva incontenibile sulla destra, controllo e girata di Pellè ed è 1-1. Neanche il tempo di far trascorrere 10 minuti che il risultato cambia di nuovo, Chiellini si perde Giroud che fredda ancora una volta Buffon. Si va a riposo sull’1-2.

LaPresse/Donato Fasano

LaPresse/Donato Fasano

Italia-Francia, il racconto del secondo tempo – Tanti cambi nel secondo tempo, il match di qualificazione ai mondiali per le due squadre si avvicina. Esordio in Nazionale per Gigio Donnarumma a soli 17 anni, il più giovane esordiente azzurro del calcio moderno. Bene anche Belotti in avanti, subito pronto ad aggiungere fosforo e grinta all’attacco azzurro, ma le occasioni non arrivano. Ne approfitta allora la Francia: a 10′ dalla fine Kurzawa riceve da Pogba sul lato sinistro dell’area e batte Donnarumma con uno strano diagonale da posizione defilata. Esordio amaro per Ventura: la Francia si impone 1-3 e sfata il tabù Bari, fortino inespugnabile dell’Italia… fino ad oggi.

Martial goal. Pogba assist. #mufc #france #martial #pogba

Un video pubblicato da Manchester United. (@utdinside) in data:

#Pelle 1-1 #Italy #France

Un video pubblicato da bpl.goalz (@bplgoalz) in data: