Lunedi 5 Dicembre

Conte, sconfitta e (duro) sfogo: i tabloid accusano l’allenatore del Chelsea, ecco perché

LaPresse/PA

Il Chelsea di Conte perde in casa contro il Liverpool, l’allenatore italiano si sfoga: la stampa inglese però punta il dito contro la gestione dei cambi

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Conte, primo ko con Chelsea – Una sconfitta in casa 30 partite dopo l’ultima volta. All’epoca la sua Juventus venne sconfitta dalla Sampdoria (doppietta di Icardi) allo Stadium, questa volta a sbancare Stamford Bridge è il Liverpool di Klopp. Un ko, quello del Chelsea, che Antonio Conte non ha digerito. Subito dopo il termine della gara, infatti, il manager Blues ha commentato così il ko della sua squadra: “Trovare le ragioni a volte è facile, altre difficile. Abbiamo concesso due gol strani. Dobbiamo percepire il pericolo e oggi non lo abbiamo fatto Bisognerà riflettere a lungo su questa partita perché è importante capire gli errori commessi e non ripeterli in futuro. Nel secondo tempo abbiamo attuato un’ottima pressione, provando a giocare con intensità. Per essere una buona squadra dobbiamo necessariamente prestare più attenzione ai dettagli”.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Conte, primo ko con Chelsea  – Un sconfitta che i tabloid inglesi non sembrano aver perdonato all’allenatore italiano. Capo d’imputazione principale contro Conte è la gestione dei cambi: tardiva, inefficace.  Almeno secondo i giornali in edicola stamane. Sicuramente discutibile. Dentro Moses, Pedro e Fabregas al posto di Matic, Oscar e Willian: il tutto con una tripla sostituzione arrivata al 39’ della ripresa. Una sconfitta che proprio non è andata giù. E la stampa già attacca.