Venerdi 9 Dicembre

Cinema + calcio: se le due cose si unissero il successo sarebbe assicurato

Dall’unione di cinema e calcio potrebbe nascere un enorme successo

“la gente” non va più al cinema. “la gente” non va più allo stadio. “la gente” i film se li guarda a casa, in tivù, sul piccì, meglio ancora se scaricati illegalmente. “la gente” le partite se le guarda comoda comoda in poltrona, a casa, col replay istantaneo e la birra fresca accanto, meglio se in compagnia di amici. “la gente” non esce più di casa. “la gente” ha tutto a casa. I cinema sono vuoti. Gli stadi sono deserti. Sempre meno biglietti venduti. Sempre meno abbonamenti venduti.

Negli States, invece, i luoghi dedicati allo sport sono pieni di gente felice. Si potrebbe iniziare a pensare a una soluzione, unendo cinema e calcio. La comodità della sala cinematografica: belle poltrone, pop-corn a disposizione, spazio per le gambe, ampio video per replay goal e azioni dubbie, intrattenimento culturalmente valido prima della partita. La vicinanza dello spettatore al campo: non più 3° anello, pista da atletica in mezzo, reti e pali a ostacolare o impedire la visione; diretto contatto col sudore e le urla del campo. In pratica, un film “girato dal vero” a pochi metri dalla “comodissima poltrona” del tuo cinema preferito. Potrebbe essere una soluzione: cinema + calcio uguale SUCCESSO!