Domenica 11 Dicembre

Ciclismo: #NOICONVOI è l’iniziativa per i terremotati del Centro-Italia

#NOICONVOI è il progetto promosso dall’ACCPI che coinvolgerà il mondo del ciclismo in una corsa per raccogliere fondi per le famiglie terremotate del Centro-Italia

#NOICONVOI è il progetto di solidarietà promosso dall’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani per i terremotati del Centro Italia. L’idea è nata da un gruppo di amici che ha coinvolto vari personaggi del mondo professionistico, istituzioni e aziende del territorio italico, ed ha come obiettivo quello di raggiungere in bici le città colpite dal terremoto. Questo progetto si concretizzerà il 23 ottobre a Posta, un borgo di Rieti. Il ritrovo è alle 9.45 e il via sarà un’ora dopo. Questa pedalata servirà a riportare la gente nelle strade colpite dal sisma e a riaccendere la speranza di vita in tutti coloro che hanno perso una persona cara durante quei tremendi attimi.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il percorso prevede l’attraversamento delle città come Ascoli Piceno, Amatrice, Accumoli per poi virare verso Pescara del Tronto e Arquata. L’obiettivo è quello di avere il maggior numero di fondi per aiutare a ripristinare nella maniera più veloce le strade danneggiate dal sisma. Ogni partecipante metterà 50 cent per ogni chilometro percorso. Non ci sarà alcuna tassa di iscrizione nè pacchi gara, ma verrà data a chi aderirà una maglia per l’occasione (le iscrizioni termineranno il 10 ottobre e le t-shirt saranno limitate). Il ricavo dell’evento di solidarietà sarà dato direttamente alle amministrazioni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Insieme ai ciclisti ci saranno le moto gialle del Servizio Corsa del Gp Capodarco, le autoambulanze dell’AVIS, della Croce Verde di Ascoli Piceno e le ammiraglie dei ciclisti messe a disposizione per questo evento.

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Tra i ciclisti che hanno aderito a questa lodevole iniziativa ci sono: Giulio Ciccone, Dario Cataldo, Michele Bartoli, Alessandro Petacchi, Gianni Bugno, Claudio Chiappucci, Marta Bastianelli, Luca Paolini, Riccardo Magrini e il cantate Paolo Belli. La conclusione della giornata vedrà allestito un gazebo per “l’Amatriciana party”.