Venerdi 2 Dicembre

Ciclismo, Goss ha deciso: “mi ritiro, sono giovane ma è tempo di voltare pagina”

Matthew Goss si ritira dal mondo del ciclismo a solo 29 anni e 9 da professionista. Era il rivale di Cavendish

Era il rivale di Mark Cavendish, ma dopo qualche vittoria è giunto il declino per Matthew Goss che oggi dopo solo 9 anni da professionista ha deciso di ritirarsi. Nel suo palmares ha diverse vittorie importanti come la 3ª tappa Tour of Britain nel 2007;  la 2ª tappa Tour of Britain nel 2008; la 9ª tappa Giro d’Italia che partiva da Frosinone e finiva a Cava de’ Tirreni nel 2010; la 3ª tappa Parigi-Nizza e la Milano-Sanremo nel 2011 ; la 3ª tappa Giro d’Italia che rimaneva nella città di Horsens e la 1ª tappa Tirreno-Adriatico (cronosquadre) nel 2012; la 2ª tappa Tirreno-Adriatico che partiva da San Vincenzo e finiva a Indicatore nel 2013. Dopo un lento declino di risultati oggi il ciclista ha dichiarato: “sono felice di quello che ho fatto. Non ho la stessa cattiveria agonistica di qualche anno fa e in questo sport è un fattore decisivo. Anche se sono ancora abbastanza giovane è tempo di voltare pagina e di portare con me le gioie che il ciclismo mi ha regalato”, le parole riportate su Cicloweb.it.