Mercoledi 7 Dicembre

Ciclismo, “esco per una pedalata” e si ritrova in fuga al Tour of Britain!

LaPresse/PA

Roger Armstrong è uscito da casa per una semplice passeggiata in bici e si è ritrovato in testa al Tour of Britain

Esce di colpo da una curva, in sella alla sua bici con la tuta ufficiale della nazionale britannica, è in fuga al Tour of Britain. Il problema è che però Roger Armstrong non è un ciclista in gara. L’episodio curioso è accaduto nella giornata di ieri quando il 56enne è uscito per farsi una normale pedalata e si è involontariamente ritrovato in testa al Tour of Britain.

Volevo fare il mio abituale giro, ma non sapevo che la corsa sarebbe passata lì – ha dichiarato Armstrong alla stampa – Mi sono ritrovato su una strada in mezzo alle moto della polizia. Poi sono arrivate le prime ammiraglie e, ai lati, c’era il pubblico che incitava, applaudiva e faceva foto. Dopo ciò mi sono reso conto della situazione… Qualcuno deve aver pensato che fossi andato in fuga. In quel momento ho pensato che fermarmi sarebbe stata la decisione più giusta, e così ha fatto. Adesso, però, credo che avrei fatto meglio a proseguire. È stato bello, ma allo stesso tempo imbarazzante ricevere l’applauso della gente. Magari avrei potuto esibirmi in uno sprint e continuare a guardare alle mie spalle…”.